marcomm news

I primi progetti editoriali elettronici italiani

In Mercato e Trend on 28 aprile 2010 at 08:37

Per la  AIE (l’Associazione Italiana Editori) il 2010 sarà il banco di prova per verificare il successo degli investimenti nel settore. Il boom potrebbe essere alle porte: l’offerta eBook si sta ampliando in Italia a diversi settori (dai dizionari ai libri di cucina, dai racconti alla narrativa per bambini, anche se il settore più importante resta sempre quello dei testi tecnici e professionali) e numerose case editrici partiranno quest’anno con i loro primi progetti editoriali elettronici. Zanichelli, in partnership con Amazon, porterà i classici della letteratura italiana sui lettori digitali Kindle. Sperling&Kupfer (Gruppo Mondadori) pubblicherà i suoi primi due eBook, e anche la casa editrice Dante Alighieri, che si occupa soprattutto di testi scolastici, investirà nel settore.

Tra gli altri: Delos Books, specializzata il libri di fantascienza, fantasy, vampiri e mystery; Libreria Strategica, specializzata in Marketing e Web Marketing; Lupetti, editore di comunicazione; Morlacchi, che si occupa di testi scolastici e universitari; Guerini&Associati che ha lanciato l’eBook “Love Management” e poi ancora Armenia, Max Formisano Training, San Giovanni’s, Hi Performance e Michele Tribuzio Editore.

Bruno Editore ha invece firmato un accordo editoriale per pubblicare i suoi eBook su Kindle, uno dei reader più noti e diffusi, e ha attivato una partnership con Apple per la pubblicazione su iPhone.

Siglare accordi è strategico in questo momento di crescita, tanto che i grandi gruppi internazionali si stanno muovendo in questo senso: famosa è la campagna acquisti di Sony che si è consorziata con Google Books e con la NewsCorp di Murdoch assicurandosi l’edizione elettronica del diffusissimo Wall Street Journal.

Annunci
  1. Gentile redazione,
    desidero segnalarle per i futuri approfondimenti sull’argomento che la casa editrice Liguori è attiva nel settore degli e-book dal 2003, attualmente ha in catalogo circa 500 e-book e dal 2005 sistematicamente tutta la produzione è in doppio formato, carteco e digitale.
    L’offerta dei prodotti Liguori in formato elettronico comprende anche contenuti multimediali per l’eLearning, software e materiali integrativi. Sul nostro sito sono inoltre disponibili anteprime gratuite e un sistema di ricerca all’interno del singolo volume. I costi degli eBook sono circa la metà dei volumi a stampa.
    Informazioni dettagliate http://www.liguori.it/ebook.asp
    e News/ comunicati http://www.liguori.it/news/

    Grazie mille dell’attenzione e a presto
    Velia Imparato
    ufficio stampa

    • Grazie per la segnalazione. Riporteremo la notizia al più presto.
      Quando avrete novità librarie da segnalare in formato ebook siamo a vostra disposizione.
      A presto,
      Luigi Pachì

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: