marcomm news

Aigopad, in arrivo i tablet cinesi?

In In evidenza, Mercato e Trend on 17 maggio 2010 at 08:38

La Cina cerca di superare Taiwan e con una mossa che anticiperebbe le ben più blasonate rivali taiwanesi, tra le quali Asus e MSI, il produttore cinese Aigo sembra pronto a lanciare uno dei primissimi tablet basati sul system-on-chip Tegra 2 di Nvidia e su Android 2.1. Si tratta dell’Agipad N700, già intravisto al CES e a Barcellona durante il GSMA Forum, di cui il sito Chinitech fornisce le specifiche tecniche integrali.

Guardando le specifiche di questo tablet  risulta essere basato sul SoC Nvidia T20 (parte della piattaforma Tegra 2) e sul relativo processore dual-core Cortex-A9 a 1 GHz, l’N700 dispone di uno schermo da 7 pollici con risoluzione di 800 x 480 pixel, di 512 MB di RAM DDR2, di un SSD con capacità massima di 32 GB, di una uscita HDMI, di una webcam da 1,3 megapixel e di modem 3G integrato, accelerometro, sensore di luminosità e bussola. Presenti poi le classiche opzioni di espandibilità e connettività che ci si può aspettare da un dispositivo di questa categoria, quali WiFi, Bluetooth, porta USB ecc.

Aigopad

Il tablet made in China misura 208 x 122 x 13,95 mm, pesa 465 grammi ed è dotato di una batteria da 3120 mAh di cui non è nota l’autonomia. Tra i componenti opzionali c’è una docking station che replica le porte HDMI e USB e l’uscita cuffie. Il tablet dovrebbe essere disponibile a breve e sarà uno dei primi ad includere l’accoppianta Android/Tegra2.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: