marcomm news

L’eBook visto da Delos Books

In In evidenza, Mercato e Trend, Varie on 18 novembre 2010 at 08:22

Silvio Sosio, Presidente Delos Books

Oggi diamo spazio a Silvio Sosio, presidente di una casa editrice specializzata in narrativa di genere (Delos Books) per sondare assieme a lui se l’eBook può rappresentare il futuro dell’editoria.Senza fare troppe analisi futurologiche – sostiene Sosio –  basta guardare la musica: il mercato del download sta chiaramente spazzando via il mercato dei cd. Se vuoi un disco, vai su iTunes, clicchi Acquista e ce l’hai. Per il cd devi uscire, cercare, pagare di più, occupare spazio in casa. Lo stesso vale per i libri. Non so quando accadrà il sorpasso, ma piano piano gli ebook rosicchieranno sempre più quote di mercato ai libri”.

Per gli editori sarà meglio o peggio? “Probabilmente peggio. Gli utenti si aspetteranno di spendere meno, e ci sarà un fenomeno sempre più importante di pirateria e di circolazione di libri non acquistati. Sarà possibile mettere in vendita più libri, ma ci sarà meno budget per curarne l’edizione.”

E sarà meglio o peggio per gli autori? “Dipende dall’autore; probabilmente sarà più facile pubblicare; ma probabilmente si guadagnerà meno”.

Per il lettore, invece, sarà meglio o peggio? “Sicuramente meglio. I libri saranno sempre disponibili, facilmente reperibili, costeranno meno, non occuperanno spazio in casa”.

L’ebook, in un paese come l’Italia, dove i dati sulla lettura sono sempre meno incoraggianti,  potrebbe rappresentare un incentivo alla lettura, un modo per incoraggiare le giovani generazioni a leggere di più? “Penso di sì, ma moderatamente. Come dicevo prima – sottolinea Sosio – gli ebook costano meno dei libri e sono più reperibili. Ma sono dettagli. Il problema della lettura è un problema più vasto che riguarda il ruolo della cultura nella società, l’educazione, il sistema di valori trasmesso dai mass media. Non è l’ebook che può risolvere la situazione. Probabilmente la civiltà umana declinerà fino alla barbarie più totale. Poi forse potrà esserci un’inversione di tendenza. Ma credo che per quell’epoca si useranno più graffiti sulle pareti delle caverne che ebook”.

Quali sono i titoli maggiormente rappresentativi della vostra proposta editoriale e le caratteristiche tecniche degli ebook che proponete? “Uno degli aspetti a cui teniamo di più – evidenzia  Sosio – è che i nostri ebook non sono appesantiti da protezioni anticopia. Non so se riusciremo a mantenere questa prerogativa su tutti i libri che pubblicheremo — è possibile che la protezione venga imposta dagli agenti, anche se noi ci battiamo comunque — ma diciamo che questo è il nostro obiettivo. Cerchiamo di essere presenti su tutte le librerie e di mantenere prezzi competitivi, anche se a volte, anche qui, ci sono restrizioni da contratto. Stiamo lavorando sui contratti per portare in versione ebook la gran parte del nostro catalogo, e la cosa non è sempre facile. E stiamo anche acquisendo libri pubblicati da altri editori che non sono interessati a fare versioni elettroniche. Per esempio, abbiamo pubblicato tutte le opere di Luca Masali, che stanno andando abbastanza bene (mentre scrivo, Spiriti d’aria e d’acqua di Luca Masali è il secondo libro di narrativa più venduto sull’ebook Store della Telecom, dopo il nuovo Ken Follett). Abbiamo anche recuperato alcuni titoli italiani notevoli che erano esauriti da tempo, come Goliath di Alberto Cola e Nessuna giustificazione di Enrica Zunic’. I nostri libri – conclude Sosio – sono in formato standard epub, quindi leggibili con più o meno tutti i lettori, e se non sono leggibili possono essere facilmente convertiti, non essendo bloccati dalla protezione. Sappiamo che il DRM non impedisce ai libri di essere sprotetti e diffusi illegalmente. Noi usiamo una protezione puramente morale: il DRM non l’abbiamo messo, il libro è tuo e puoi farne quello che vuoi. Siamo stati onesti, speriamo che lo sia anche tu”.

… e noi ce lo auguriamo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: