marcomm news

I pediatri dicono sì all’eBook

In In evidenza, Varie on 18 novembre 2011 at 09:36

Quest’anno scolastico potrebbe essere l’ultimo fatto di zaini pesanti e lunghe file nelle librerie. Il libro elettronico, o e-book, sta conquistando nel mondo larghe fette di consenso anche tra i banchi di scuola.
L’intera cartella di scuola racchiusa in uno schermo di pochi pollici, nessun albero abbattuto e nessun alibi del tipo: Ho dimenticato il libro a casa. Ma ancora più importante – soprattutto in tempo di crisi – l’utilizzo degli e-book abbatterebbe il fenomeno del caro-libri e delle eredità dei libri già sottolineati e annotati dai fratelli più grandi.
Aggiunge il sito  http://www.sanihelp.it:  Ma se i vantaggi sono indubbi sul fronte della logistica e della praticità, oltre che dell’economicità, si può dire altrettanto dal punto di vista dell’apprendimento?

Sembrerebbe proprio di sì. Pur non essendoci ancora una letteratura scientifica sufficientemente vasta a sostenere questa linea, in termini di ausilio per l’apprendimento gli e-book non avrebbero nulla da invidiare ai libri di testo stampati. Anzi.

Annunci
  1. Purchè si tratti di eBook Reader con schermi eInk (e analoghi). Per l’amor del cielo spero non si diano in mano a questi poveri bambini schermi retroilluminati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: