marcomm news

Posts Tagged ‘App Store’

Piccoli cambiamenti per iBooks

In In evidenza on 3 dicembre 2010 at 07:27

Neppure due giorni fa abbiamo riportato la notizia -diffusa dallo stesso Steve Jobs- che presto iBookstore permetterà di raccogliere in cartelle (chiamate in inglese “Collections”) i propri tomi virtuali, siano essi ePUB o PDF. Oggi apprendiamo invece che, oltre a questo, presto sarà possibile stampare tutti i PDF archiviati nell’applicazione attraverso AirPrint, o in alternativa inviarli ad amici e colleghi via mail. Va da sé che tali funzionalità saranno inibite per gli ePUB e in generale per i libri acquistati: su questo Apple è esplicita. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

iSBN Reader, la prima applicazione eReader/eBook store tutta italiana per iPhone/iPad.

In In evidenza, Libri on 28 maggio 2010 at 07:41

E’ disponibile da qualche giorno per il download gratuito nell’App Store iSBN Reader, applicazione per iPhone/iPod Touch/iPad realizzata dalla casa editrice milanese Isbn Edizioni. Il programmino consente di acquistare una decina di titoli in formato eBook che fanno parte del catalogo dell’editore meneghino e di leggerli sul proprio device Apple.
Le opere disponibili per il download al momento sono: “L’Insolita Rumba” di Biagio Autieri, “Non Piangere Coglione” di Amedeo Romeo, “Liberaci dagli Sbirri” di Gabriele Reggi, “L’esercito della Salvezza” di Abdellah Taia, “Ferro e Fuoco” di Omar Di Monopoli, “Il Nemico” di Emanuele Tonon, “I Giovani non Esistono” di Stefano Benzoni, “Altri Giorni, Altri Alberi” di Paolo Caredda, “Soledad” di Jose Dalisay e “La Lunga Siccità” di Cynan Jones. Il prezzo degli eBook va dai 4,99 euro agli 8,99 euro, decisamente conveniente soprattutto se si considera che si tratta di opere recenti e non di classici risalenti al milleottocento o giù di li. Per meglio orientarsi nell’acquisto dei libri digitali è possibile consultare la trama dell’opera e una minibiografia dell’autore. Ricordo inoltre che per procedere agli acquisti è necessario che l’iPhone/iPod Touch/iPad sia connesso ad internet mentre per l’attività di lettura (possibile sia in modalità ritratto che in quella panorama) la connessione non è indispensabile.

Per quanto riguarda i titoli italiani disponibili su iPhone da un paio d’anni, si ricorda anche la presenza di vari romanzi di fantascienza, fantasy e gialli editi dalla Delos Books.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: