marcomm news

Posts Tagged ‘Bus stop’

BUS STOP: a novembre una nuova ventata di eBook da Delos Digital

In In evidenza, Varie on 31 ottobre 2013 at 13:06

splash

A novembre riecco “Bus Stop”, il contenitore di storie digitali che si possono leggere tutte d’un fiato tra una fermata e l’altra dell’autobus o della metropolitana!   

Milano, 31 ottobre 2013 – Da Delos Digital in arrivo durante novembre una nuova serie di eBook a marchio Bus Stop: ebook rapidi e avvincenti da leggere con eBook reader, tablet o smartphone e che possono essere letti nel tempo di un viaggio in autobus.
Dopo l’ottimo esordio di ottobre, il mese di novembre si presenta con una ventata di nuovi titoli che coprono un’ampia serie di tematiche narrative per tutti i gusti e a prezzi economici (meno di un euro a titolo!). Il tutto senza mai rinunciare al massimo della qualità.

“I titoli in uscita questo mese – ha illustrato Silvio Sosio, presidente di Delos Digital – sono circa una ventina e offrono una scelta di autori e di storie davvero uniche. Oltre alle collane di narrativa, a fine novembre partirà anche una nuova iniziativa in eBook chiamata TechnoVisions, Si tratta di una collana per raccontare la tecnologia, oltre il dispositivo hardware e le sue applicazioni, che mette a confronto opinioni di tecnofobi, tecnofili e tecno-pragmatici. Contributi multidisciplinari utili a comprendere le numerose trasformazioni che la tecnologia ha saputo compiere in molteplici ambiti.”

Tutti gli ebook Bus Stop di Delos Digital attualmente a catalogo sono disponibili su http://www.delosstore.it/bus-stop e si possono trovare anche nei principali eStore (Amazon, BookRepublic, UltimaBooks, Apple iBooks, MediaWorld…). Le novità relative a questo mese usciranno, scaglionate, ogni martedì.
”Delos Digital – ha concluso Sosio – prevede di pubblicare altrettanti titoli anche nel mese di dicembre, arricchendo ulteriormente il proprio catalogo, offrendo agli appassionati dei vari generi letterari molteplici iniziative, tutte sempre a prezzi molto contenuti e firmate da autori che sono sinonimo di qualità”. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Delos Digital presenta “BUS STOP”

In Eventi, In evidenza, Libri, Varie on 1 ottobre 2013 at 11:24

splashLa migliore narrativa di genere in eBook, da leggere tutto d’un fiato sul vostro reader preferito

 L’autunno è arrivato e con esso una pioggia di eBook sta per raggiungere i principali eStore nazionali. Si tratta di una iniziativa che prende il nome di “Bus Stop” e raccoglie una molteplice gamma di storie avvincenti, facili da leggere, a partire da solo 99 centesimi e che copre la maggior parte dei generi legati alla letteratura popolare.

Le collane “Bus Stop” sono edite da Delos Digital, la costola di Delos che si occupa di pubblicare romanzi e racconti nel formato elettronico, disponibili per tutte le piattaforme e per tutti i reader. Le novità usciranno al ritmo di diversi titoli ogni settimana.

“Abbiamo dato vita a una serie di eBook, senza DRM, che potesse indirizzarsi a tutti i lettori del Delos Network e agli appassionati di narrativa – ha sottolineato Luigi Pachì, amministratore delegato di Delos Digital. – Si tratta di collane che abbracciano i temi della fantascienza, dell’azione, del giallo di stampo sherlockiano, ma anche del fantasy e dell’horror. Non mancano serie rivolte alla letteratura romantica ed erotica. Vi è anche una collana dedicata ai serial killer, con biografie romanzate dei più noti assassini, come per esempio Jeffrey Dahmer e Andrei Chikatilo”.

L’iniziativa è doppiamente interessante perché, se da un lato queste collane sono curate da personaggi noti, quali per esempio Stefano Di Marino, Simona Liubicich, Andrea Franco, Silvio Sosio e lo stesso Luigi Pachì, dall’altro offrono a chi vi vuole partecipare attivamente – collaborando con proprie storie – un’ampia gamma di universi cui ispirarsi.

“Bus Stop – ha specificato Luigi Pachì – punta a pubblicare il meglio della letteratura breve attraverso progetti editoriali di tipo seriale che, oltre a soddisfare il lettore, garantiscano agli autori anche reali contratti; questo per distinguersi dal mare magnum di prodotti di basso profilo disponibili in rete  e/o autoprodotti. Insomma, una robusta garanzia in più sia per chi legge sia per chi scrive”. Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: